MOVIN’ – B-Cool

MOVIN’ – B-Cool

Per il progetto B-Cool Angelo Peli ha riunito un gruppo di solidi e navigati professionisti, disposti a condividere con lui l’avventura che ogni musicista affronta quando si allontana dai sentieri già battuti. Nella storia del jazz i precedenti, sia per l’organico senza contrabbasso che per l’utilizzo dell’organo (sinonimo, secondo gli stereotipi, di soul jazz), sono numerosi ed illustri. In questo caso però la combinazione degli strumenti (con una ‘front line’ di due fiati e la rinuncia al supporto ritmico della chitarra) è al servizio di una scrittura di tipo orchestrale, in cui spicca l’attenzione per l’impasto timbrico, la varietà ritmica e l’ equilibrio tra improvvisazioni e parti scritte. La qualità delle composizioni originali, degli arrangiamenti e la freschezza dei soli sono frutto di un linguaggio moderno e sintetico, che proietta la sonorità del gruppo fuori da rigidi steccati di genere e lo colloca in una dimensione alta di ‘crossover ’. Il percorso artistico del gruppo (attivo dal 2006 e che a lungo si è avvalso della collaborazione di Fulvio Sigurtà e ora Francesco Chebat ha preso il posto di Stefano Caniato) è ben testimoniato dal nuovo cd Movin’ (registrato al Cavò Studio di Bergamo nel dicembre 2009), in uscita proprio in questi giorni per l’etichetta bresciana Penthar Music.

PURCHASE IN iTUNES STORE

Continuando la navigazione di questo sito approvi l'utilizzo di cookies. + info

Le impostazioni di questo sito consentono l'utilizzo di cookies, per garantirti la migliore navigazione possibile. Cliccando "accetto" acconsenti al loro utilizzo.

Chiudi